Skip to content

SCHNELLGESUNDABNEHMEN.INFO

Schnellgesundabnehmen.info

Scheda cronotachigrafo scaricare


  1. Come posso scaricare e leggere i dati del cronotachigrafo digitale e della carta conducente?
  2. DLK PRO TIS-COMPACT
  3. Cronotachigrafo digitale
  4. Scarico tachigrafo da remoto a norma di legge

il tachigrafo digitale registra, all'interno della propria memoria di massa, tutte le I dati del conducente devono essere scarica entro 28 giorni. L'obbligatorietà temporale per lo Scarico dati tachigrafo è la seguente: Il conducente deve scaricare la propria carta tachigrafa ogni massimo 28 gg e/o. La ditta deve scaricare la memoria di massa del tachigrafo digitale massimo entro 90 gg e conservarli per 12 mesi a disposizione degli organi. Lo scarico dei dati del cronotachigrafo digitale può essere effettuato. VUOI SCARICARE E GESTIRE TI I DATI DEI TUOI TACHIGRAFI? connesso al tachigrafo, attraverso il tasto verde, è dotato di una micro scheda Palmare e portatile, questa unità può scaricare i dati dal Tachigrafo Digitale.

Nome: scheda cronotachigrafo scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 67.36 MB

Chi vuole adempiere ai propri obblighi di archiviazione deve effettuare a intervalli regolari la lettura dei propri tachigrafi digitali e archiviare tutti i dati memorizzati sulle carte conducente. Grazie al lettore di carte VDO questo compito non presenta difficoltà: collegate questo maneggevole dispositivo da tavolo al vostro PC o notebook tramite un cavo USB e inserite la carta conducente. Il dispositivo è adatto per flotte di ogni dimensione.

Soluzioni Soddisfare i requisiti di legge. Registrare, memorizzare e archiviare i dati Rispettare i requisiti di controllo del tachigrafo Effettuare i controlli alla partenza. Rispettare i tempi di guida e di riposo Formazione del personale.

To all solutions. Gestione digitale delle flotte Agevolare il lavoro quotidiano degli autisti. Localizzare un veicolo o un rimorchio Rilevare lo stato di veicoli e rimorchi Controllare gli pneumatici.

Ottimizzazione degli itinerari.

Kit di Sviluppo SDK. Firma Digitale. Log Manager.

Altri Software. Identive Group. HID Global.

Come posso scaricare e leggere i dati del cronotachigrafo digitale e della carta conducente?

Il software è stato creato per assistere gli operatori del trasporto a soddisfare i requisiti primari previsti dalla legislazione sui tachigrafi digitali, specificatamente il trasferimento, la visualizzazione e la memorizzazione periodiche di tutti i dati d'attività della carta del conducente e dell'unità elettronica di bordo VU. Altre caratteristiche e vantaggi Facilità d'impiego. L'interfaccia è stata realizzata per gli utenti con una minima conoscenza informatica. Comprensibile e logica, essa offre allo stesso tempo caratteristiche e funzionalità affidabili, quali promemoria visivi automatici per ricordare il trasferimento.

Accesso totale ai dati.

DLK PRO TIS-COMPACT

Si possono importare, esportare e condividere i file secondo la necessità nel formato file standard specificato dall'UE. Un unico costo senza regolari tariffe di abbonamento.

A differenza dei servizi con abbonamento, NON saranno necessari pagamenti regolari. Compatibilità con un'ampia gamma di hardware. EasyTac downloader necessita un lettore smartcard standard ed è compatibile con tutti gli strumenti di trasferimento dell'unità elettronica di bordo noti, operando su qualsiasi computer dotato di Windows , XP, Vista e 7.

Il prodotto con le caratteristiche selezionate non è al momento disponibile nel catalogo online.

Cronotachigrafo digitale

Contattaci per ulteriori informazioni. La Legge Italiana prevede di scaricare i dati del tachigrafo digitale entro 3 mesi e quelli della carta del conducente entro 28 giorni.

I dati scaricati devono essere conservati per almeno 1 anno in duplice formato per es. Poi esistono vari software per poter analizzare e verificare i dati salvati nel tachigrafo digitale.

Scarico tachigrafo da remoto a norma di legge

Il funzionamento L'apparecchiatura prevede il funzionamento attraverso una serie di carte a microprocessore smart card , definite carte tachigrafiche, ognuna con il suo specifico uso. Innanzitutto per guidare un veicolo dotato del tachigrafo digitale è necessario che l'autista sia dotato di un'apposita scheda personale, la carta del conducente, riconoscibile dallo sfondo bianco.

Naturalmente per il rilascio è necessario che il richiedente sia dotato di patente di guida di categoria idonea alla conduzione di questo tipo di veicoli.

Non vengono invece salvate le velocità. La memoria è a forma di anello, quando è piena, inizia a cancellare i dati più vecchi sulla carta.